LA STRUTTURA

 

LE UNITA' FUNZIONALI

 

 RISORSE

 

 FUNZIONAMENTO

 
       HOME > Le unità funzionali > Centrale di Coordinamento e Monitoraggio
 
  La Centrale di Coordinamento e Monitoraggio (CCM)

 

 

Che cos'è
Punto centrale di riferimento per la gestione delle emergenze ubicato presso la sede del CESA, che ha il compito di organizzare e garantire la copertura dei presidi, registrare gli eventi accaduti ed attivare in caso di necessità i nuclei di intervento ed altri soggetti decisionali (Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione, figure di supporto specialistiche, Direttore Amministrativo, Rettore) ed eventualmente altri soccorsi esterni (Vigili del Fuoco, Pronto Soccorso, Forze dell’ordine…) predisponendo le eventuali misure di supporto e collegamento con gli stessi. La Centrale di Coordinamento e Monitoraggio è costantemente presidiata durante il normale orario di apertura delle sedi da un operatore formato ed addestrato i cui compiti sono indicati da specifiche procedure.

Compiti

• Organizzare la copertura dei presidi e sovrintendere il funzionamento degli stessi;

• Gestire le segnalazioni, divulgare e trasmettere le informazioni ai vari soggetti del S.I.G.Em.;

• Istituire e mantenere aggiornato un archivio della documentazione delle segnalazioni e dei rapporti di intervento ricevuti;

• Istituire e mantenere aggiornato un registro relativo alle segnalazioni ricevute ed agli interventi effettuati;

• Mantenere il costante monitoraggio sull’evolvere della situazione di emergenza e della sua gestione sulla base delle informazioni ricevute dagli operatori presenti sul luogo dell’evento;

• Garantire il raccordo informativo tra i vari soggetti che intervengono in situazioni di emergenza;

• Garantire costantemente la risposta di un operatore formato in caso di chiamata al numero di emergenza interno;

• Fornire le informazioni relative alle segnalazioni ricevute relative a situazioni significative ai fini della sicurezza;

• Fornire le informazioni richieste dagli organi di vigilanza, autorità giudiziarie, assicurazioni;

 

 

spp@uniud.it

 

© Centro Studi e Ricerche SPRINT - Servizi di prevenzione e protezione d'Ateneo