home > informazioni > Azioni e attori della prevenzione > Lavoratori incaricati alle misure di emergenza

 

 

 

 

 

 

 

AZIONI E ATTORI DELLA PREVENZIONE

Quali sono le azioni e chi sono gli attori che concorrono alla realizzazione della prevenzione nell'Ateneo.

 

 

 

LAVORATORI INCARICATI DI ATTUARE LE MISURE DI GESTIONE DELLE EMERGENZE, PREVENZIONE INCENDI, LOTTA ANTINCENDIO, EVACUAZIONE E PRIMO SOCCORSO

 

Chi sono

 

Sono i lavoratori incaricati di attuare le misure per la gestione delle emergenze all’interno dell’Università degli Studi di Udine, designati dal Rettore, sentito il Direttore Amministrativo ed il Responsabile del Servizio.
Tali lavoratori sono stati organizzati in un Sistema Interno di Gestione delle Emergenze di Ateneo (S.I.G.Em), che è strutturato in una rete di presidi di emergenza che fanno capo ad un centro di coordinamento.
Il S.I.G.Em. è inoltre composto da due nuclei di intervento (NIR – nucleo di intervento ricognitivo e di supporto, NIT – nucleo di intervento tecnico).
Il numero degli addetti per ogni presidio dipende dalle dimensione del comparto di riferimento, dai rischi specifici presenti nelle attività esercitate nei singoli siti di un comparto.
Gli addetti sono stati adeguatamente formati ed in possesso degli attestati di idoneità rilasciati dai VV.F. e 118 e tesserino di riconoscimento.

Che ruolo rivestono nell’ambito della sicurezza

 

La funzione degli addetti designati ad attuare le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio evacuazione dei lavoratori, pronto soccorso e gestione delle emergenze all’interno dell’Ateneo è quella di attuare le procedure specifiche in tema di gestione delle emergenze nei comparti di loro competenza.

 Riferimenti normativi

  •  Articoli 18, 43 – D. Lgs. 81/2008
  •  Articolo 8 – D. R. 565/98

Che responsabilità assumono rispetto alla legge

 

I lavoratori incaricati di attuare le misure specifiche in caso di emergenze:

  1. non possono rifiutare l'incarico, se non per giustificato motivo;
  2. devono essere formati;
  3. devono disporre di attrezzature adeguate.

 Riferimenti normativi

  • Articolo 43, comma 3 – D. Lgs. 81/2008

Che cosa devono fare

 

Gli addetti designati ad attuare le misure in caso di emergenza devono:

  • attivarsi secondo le procedure del S.I.G.Em.;
  • attenersi alle disposizioni delle figure preposte alla gestione delle emergenze (responsabile Emergenza, capo NIR, capo NIT);
  • coordinarsi con i soccorsi esterni e con il personale dei nuclei di pronto intervento NIR e NIT;
  • attuare le misure di sorveglianza e controllo ai fini della sicurezza e prevenzione dei siti di propria competenza;

 Per ulteriori informazioni vedi il progetto INTRAUGUSTUS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© - Servizio di Prevenzione e Protezione  2008

SPP@amm.uniud.it