home > informazioni > Azioni e attori della prevenzione > Norme e procedure  
       
 
 
AZIONI E ATTORI DELLA PREVENZIONE

Quali sono le azioni e chi sono gli attori che concorrono alla realizzazione della prevenzione nell'Ateneo.
     
NORME  E PROCEDURE


Procedure di lavoro


• Le procedure operative di lavoro devono essere adeguatamente divulgate a tutti gli interessati.

• Le procedure di lavoro devono essere esplicitamente rese obbligatorie.

• Devono essere previste procedure di lavoro specifiche per ciascuna delle mansioni presenti in azienda oltre che contenenti criteri generali.

• Le procedure di lavoro devono prevedere sia l’uso normale delle attrezzature sia gli usi anormali prevedibili.

• Le procedure di lavoro devono prevedere solo norme necessarie e non devono essere in numero eccessivo.

• Il contenuto delle istruzioni scritte deve fare riferimento alle procedure di lavoro e la sicurezza deve intervenire come aspetto integrativo.

• I lavoratori o i loro rappresentanti per la sicurezza devono partecipare alla stesura delle istruzioni di lavoro.

• Deve essere previsto un sistema efficace per aggiornare le istruzioni scritte in occasione di cambiamenti che si producano nelle attrezzature, nei processi o nelle condizioni di sicurezza.

• Deve essere previsto un sistema di controllo chiaramente definito sull’adempimento effettivo delle norme e delle istruzioni.
 


Mansioni ad alto rischio


• Devono essere chiaramente definiti i procedimenti di lavoro in sicurezza per le mansioni ad alto rischio.

• Le mansioni con rischi specifici ed elevati devono essere riservate al personale specializzato all’uopo incaricato.

• Deve essere correttamente applicata la vigente legislazione in materia di segnaletica di sicurezza nei luoghi di lavoro.
 

 
         
         
  © - Servizio di Prevenzione e Protezione  2008

SPP@amm.uniud.it